CHI SONO


Sono Mindfulness Educator e Trainer Sensoriale, guida in pratiche di meditazione e Nutrimento Consapevole, un metodo che ho ideato per lo sviluppo della consapevolezza del sé attraverso il nutrimento di corpo, mente, e anima.

Creo percorsi individuali, workshop e retreats per aiutare le persone a ristabilire il contatto con se stesse e ritrovare la propria autenticità.

Il rapporto con il cibo per me è sacro, così come è sacro il rapporto con il nutrimento.

Sono cresciuta con l’influenza di un padre che per lavoro ricercava la miglior qualità del cibo e del vino, ascoltando i suoi racconti di storie legate a miti e tradizioni.

Nelle mie esperienze come produttrice di vino, sommelier e critica enogastronomica, ho avuto modo di collaborare con i più grandi chef d’Italia, e sentivo che la mia interpretazione del nutrimento aveva bisogno di evolvere.

Compresi che nel Nutrimento c’era qualcosa di molto più profondo del semplice piacere di mangiare e di soddisfare i sensi.

Il mio forte “sentire” mi ha sempre portata a cercare “oltre” la normale apparenza delle cose e così, grazie alla mia attrazione per la ricerca sensoriale e la crescita personale, ho iniziato a cercare nella psicologia, nelle neuroscienze, nelle culture antiche e tradizioni sapienziali, il SENSO DEL NOSTRO SENTIRE.

Come sentiamo, perché sentiamo?

Tante erano le mie domande non solo nei confronti del nutrimento, ma della relazione antica che esiste tra il nostro sentire, le nostre emozioni e il rapporto con il nutrire la vita.

L’esperienza più forte che ho avuto in Messico, dove ho vissuto con gli sciamani Maya, mi ha sicuramente dato risposte a ciò che cercavo da diverso tempo.

Oggi, il RISVEGLIO SENSORIALE è una delle tecniche che utilizzo nei percorsi di crescita, assieme alla Mindfulness e alla meditazione, per dare l’opportunità di tornare in contatto con le proprie sensazioni e stabilire una relazione serena tra corpo, mente e anima.

Ogni percezione è un messaggio.

Il risveglio dei sensi aiuta ad aumentare la nostra consapevolezza e a metterci in contatto con i nostri bisogni primari.

I corsi di NUTRIMENTO CONSAPEVOLE nascono proprio da questo mio lungo percorso, grazie al quale ho potuto vivere “l’esperienza del nutrimento” sotto diversi punti di vista, e che ora voglio trasmettere agli altri.

La consapevolezza del nutrimento è una parte indispensabile per coltivare l’amore per se stessi, in quanto ogni giorno ci nutriamo di cibo, ma anche di parole, emozioni, pensieri, relazioni e molto altro.

Perciò l’attenzione con la quale ci nutriamo, l’intenzione e l’attitudine, sono parte integrante della nostra evoluzione.